Aspetti quantitativi del rischio operativo

  • Print
  • Connect
  • Email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google+
Scritto da Paola Luraschi | 02 agosto 2013

Per la quantificazione del rischio operativo nelle imprese è possibile utilizzare tre modelli alternativi: un approccio Standard, per una valutazione di base; un metodo più sofisticato (detto Loss Distribution Approach) basato su metodi statistici ‘tradizionali’; oppure un terzo metodo più complesso basato su modelli causali. L’articolo di Paola Luraschi fornisce una sintesi dei tre approcci indicando per ciascuno i principali vantaggi e le limitazioni a supporto della scelta del ‘giusto’ modello a seconda del contesto di riferimento.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato nel Risk Management News