Lo sviluppo di nuovi prodotti assicurativi — Attività di Pricing


  • Print
  • Connect
  • Email
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google+

Una delle decisioni più complesse per una compagnia di assicurazione è la definizione dei livelli di pricing per le varie linee di business. La valutazione del fabbisogno finanziario, la definizione delle ipotesi sottostanti, la verifica della profittabilità tariffaria e l’analisi di come questi risultati possano essere integrati all’interno di piani strategici di redditività sono attività complesse ed indispensabili per una gestione efficiente del business assicurativo.

Con l’entrata in vigore dell’indennizzo diretto si sono ridefiniti ex-novo i processi metodologici del pricing RCA, che dovranno essere sviluppati in modo accurato per poter riformulare manovre finanziarie che salvaguardino l’equilibrio e la solidità aziendale. Nell’attuale contesto è vitale per le compagnie porre maggiore attenzione al cliente con un’attenta analisi del pricing e dei relativi impatti tariffari sul portafoglio. La determinazione del fabbisogno finanziario e la relativa personalizzazione del rischio diventano fondamentali e le Compagnie dovranno inevitabile dotarsi di strumenti di analisi a livello multivariato, utilizzando modelli sofisticati e personalizzabili come i Linear Generalized Models.

Milliman si avvale di queste potenti metodologie per offrire valutazioni accurate, competitive e flessibili. Le nostre soluzioni offrono anche ad utenti meno esperti la possibilità di sfruttare procedure statistiche-attuariali complesse e che rispecchiano in pieno le disposizioni e i regolamenti dell’Autorità di controllo.

Milliman con una profonda esperienza attuariale, maturata anche attraverso il supporto all’avviamento e allo sviluppo di processi e attività assicurative in diversi paesi e segmenti di mercato, offre consulenza mirata e risposte tempestive alle nuove esigenze normative e di mercato.

Milliman, oltre alla definizione di modelli finanziari di pricing, offre revisioni di profittabilità delle tariffe.

Passaggi successivi